Lettori fissi

giovedì 12 luglio 2012

IL RICAMO A INTAGLIO

Il ricamo ad intaglio è un'arte molto antica che ancora oggi ha tanti estimatori.Il ricamo si esegue tono su tono utilizzando come punti il punto festone e il punto cordoncino.
In pratica si ricamano delle barrette per formare il disegno e poi si taglia il tessuto tra le barrette per completare il disegno stesso.

La mia nonna della Sardegna era bravissima a ricamare a intaglio e ci ha regalato negli anni splendidi quadri


e centrini




Ho passato tante estati in Sardegna a guardare mia nonna ricamare a intaglio e non le ho mai chiesto di insegnarmelo, ho perso una occasione unica e oggi me ne rammarcio molto.

7 commenti:

  1. ciao Stefania ,sono bellissimi questi lavori della tua nonna ,non disperare se non ti ha insegnato a ricamare l'intaglio, puoi sempre imparare come ho fatto io ,ci sono molte scuole dalle quali attingere un pò qua e un pò là e diventare brava come tua nonna. ciao Graziella

    RispondiElimina
  2. Avevo già visto dei lavori con il ricamo a intaglio, anch'io son sarda, mia mamma ricamava corredi ma non con l'intaglio, invece la madre di mia cognata aveva fatto tante belle cose con l'intaglio; ma la Madonna con il bambino mi mancava, non l'avevo mai vista ed è bellissima, meravigliosa!
    Tua nonna era bravissima. Spero anch'io un giorno di riuscire a fare un corso.
    A presto
    Giovanna

    RispondiElimina
  3. Sono contenta che il quadretto a intaglio fatto dalla nonna vi piaccia molto.
    Pensate ne ha aveva fatto uno per ogni nipote.

    RispondiElimina
  4. Che mani d'oro la tua nonna...
    Mi trovo d'accordo con Graziella: un pò qua, un pò là la sfida è portarsi in pari!!!
    Grazie della tua visita... un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Veri capolavori di bravura e pazienza! Sono d'accordo con Graziella: sei sempre in tempo ad imparare. Inizia con un lavoretto molto semplice e piano piano...

    RispondiElimina

Grazie mille per la visità e per il commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...