Lettori fissi

sabato 12 aprile 2014

DONNE NELLA STORIA - CONTESSA DU BARRY

Ve la ricordate la Contessa Du Barry del cartone Lady Oscar?


La "perfida" contessa che nel cartone ce la aveva a morte la regina Maria Antonietta?


Bene, allora sappiate che è un personaggio storico realmente esistito e che così come nel cartone anche nella realtà è stata l'amante del re Luigi XV.

(immagini prese dal web)

Figlia di una donna povera e di padre ignoto nacque in Lorena, venne educata in un convento e all'età di quindici anni si trasferì a Parigi.
La sua bellezza venne notata dal nobile Jean du Barry (1763), di cui divenne l'amante.
L'aristocratico l'aiutò a inserirsi negli ambienti dell'alta società parigina e lei per "ringraziarlo" (se così possiamo dire) sposò poi il fratello, il conte Guillaume du Barry.

In seguito fu notata da re Luigi XV e, dopo un annullamento d'ufficio del matrimonio, fu presentata a corte il 2 aprile del 1769, all'età di 25 anni.

È rimasta famosa l'avversione dell'allora Delfina Maria Antonietta nei suoi confronti. Le persone di rango inferiore non potevano rivolgere la parola per prime agli appartenenti a un rango superiore: forte di questa prerogativa, Maria Antonietta non rivolse mai la parola alla Du Barry. Le due donne si parlarono per la prima e unica volta su espresso ordine del re il 1º gennaio 1772 a Versailles, in occasione dei tradizionali scambi di auguri per il nuovo anno.

Alla morte di Luigi XV nel 1774, la contessa fu costretta ad abbandonare Versailles. Era infatti usanza dettata dall'etichetta che il sovrano, in punto di morte, per poter ricevere la confessione e la purificazione dell'anima, si congedasse dalle amanti, le quali erano costrette ad abbandonare la corte.

Fu arrestata e ghigliottinata dai rivoluzionari l'8 dicembre 1793 in Place de la Révolution, l'odierna Place de la Concorde, con l'accusa di aver cospirato contro la Repubblica.



Fonte Wikipedia.
Per maggiori informazioni:
http://it.wikipedia.org/wiki/Marie-Jeanne_B%C3%A9cu,_contessa_Du_Barry

25 commenti:

  1. ciao Stefania...come stai? me la ricordo benissimo nel cartone di lady oscar!che bello!mi ricordo più il cartone che la storia!!!!ti auguro un buon sabato ...baciiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quesra settimana ho avuto un po di raffreddore ma ora va meglio. Grazie Simo. Anche io me lo ricordo bene il cartone

      Elimina
  2. bei tempi quando guardavamo Lady Oscar, grazie di averci fatto fare un bel tuffo nel passato :-) e nella storia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già ... quanti bei cartomi che guardavamo all'epoca

      Elimina
  3. Buona domenica delle Palme cara un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie EDvige anche a te e buona settimana

      Elimina
  4. Ciao, uguale uguale a come raccontato in Lady Oscar :-D
    Che tra l'altro hanno appena finito di trasmettere su boing e me lo sono visti tutto! :-d :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, ti ho beccato cge guardi i cartoni .... be lo ammetto l'ho rivisto anche io

      Elimina
  5. Me la ricordo, guardavo Lady Oscar...
    Che dire...nel cartone animato è venuta sicuramente meglio che dal vivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Dony, che dire? Certo non era una grande bellezza o che ha fatto il ritratto non era un gran pittore

      Elimina
  6. Bom fim de semana, querida Stefania!
    Beijo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille anche a te e buon inizio

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. Ho è un quadro riuscito male oppure non era cosi bella!!
    Me la ricordo nel cartone animato,c'era anche una figlia segreta di nome Rosalie, introdotta a corte da Lady Oscar..., non è buona memoria...è che qualche tempo fà hanno ridato quelle puntate.
    Buona domenica a te!! Assunta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi vedi vedi cosa si scopre con un semplice post? Che non sono l'unica che ogni tanto guarda Boing e in particolare Febbre a 80

      Elimina
    2. Rosalie era figlia della contessa di Polignac, non della contessa Dubarry

      Elimina
  8. ciao
    Lady Oscar uno dei miei cartoni animati preferiti........si si mi ricordo della contessa.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto leggo ci sono tanti appassionati di lady Oscar

      Elimina
  9. Ciao Stefania certo che mi ricordo di lady oscar... come dimenticare quei periodi ....
    Buona domenica delle palme, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu Buona domenica delle palme anche a te e buon inizio di settimana

      Elimina
  10. Lady Oscar era un bellissimo cartone e come lo si può dimenticare!!!! Questo personaggio non è mai stato uno dei miei preferiti.... ricordo che quando andavo a scuola c'era una maestra che lo dava come compito a casa di guardare Lady Oscar per imparare la rivoluzione francese..... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si effettivamente è uno dei cartoni animati che raccontano la storia della rivoluzione francese e la vita a versaile i maniera realistica e anche bella visto che in tante ce lo ricordiamo come un bellissimo cartoon

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  11. Lady Oscar,quanto mi piaceva..e quanto ho odiato la contessa!
    Buona serata cara Stefania
    baci
    Letizia

    RispondiElimina

Grazie mille per la visità e per il commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...